Login | Iscriviti


Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


HOME Stregaperamore

Apri la Chat in pop up-





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: LA REGINA DEL CASTELLO MALASPINA
MessaggioInviato: 12/07/2011, 14:01 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 21/12/2010, 10:35
Messaggi: 326
Ancora si ergono in cima a una collina che domina il mare i ruderi del castello Malaspina, a Bosa, a ricordare l'infelice storia di due amanti.
Nei tempi antichi il castello era abitato da un vecchio re che aveva sposato una giovane molto bella. Questa aveva gli occhi neri e i capelli morbidi come la seta e il suo viso era del colore del sangue e del latte.
Il vecchio re amava molto la moglie, cercava di accontentarla in tutti i suoi desideri e la circondava di continue attenzioni.
Ma la regina non ricambiava il suo amore perché si era invaghita di un cortigiano giovane e attraente.
Il re si accorse che la moglie lo tradiva e fu preso da un'ira così violenta da non riuscire a dominarla. Ordinò che la donna fosse rinchiusa nella parte più profonda della torre sotto la quale stava un orribile
precipizio.
Il giovane amante fece appena in tempo a fuggire e le guardie non riuscirono a raggiungerlo.
La regina piangeva giorno e notte; dalla finestrella della sua prigione guardava sempre in dirczione del mare, sperando che un giorno o l'altro il suo amante giungesse con una barca e la liberasse da quell'inferno, portando­la con sé in terre lontane.
Anche il giovane era tormentato dal dolore e pensava sempre alla regina che si consumava nella prigione del castello. Un giorno, non resistendo alla tentazione, decise di tornare a Bosa, sperando di poterla in qualche modo liberare.
Sbarcò di notte, all'insaputa di tutti, ma il re che aveva spie dappertutto ne fu subito informato.
Lo fece catturare e lo imprigionò in fondo alla torre, dove stava la sventurata regina.
I due infelici sentivano i lamenti l'uno dell'altra, ma non potevano vedersi.
Quando il re si ritenne soddisfatto della sua vendetta, stanco dei loro gemiti, in una notte tempestosa, li fece gettare dal punto più alto della torre nel precipizio sottostante, ove si ergevano le rocce appuntite e crescevano i fichi d'India spinosi.
Se passi da quelle parti di notte, senti ancora i lamenti dei due sventurati amanti.
Se poi attendi la mezzanotte vedi anche i morti che dal cimitero si recano in quel precipizio per far penitenza e scorgi anche le persone che dovranno morire entro l'anno.

Immagine

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA REGINA DEL CASTELLO MALASPINA
MessaggioInviato: 15/07/2011, 8:30 
Questa leggenda la conoscevo. Ma è stato un piacere rileggerla. :-h


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA REGINA DEL CASTELLO MALASPINA
MessaggioInviato: 16/07/2011, 15:37 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 21/12/2010, 10:35
Messaggi: 326
..mi fa piacere, a me mette un po' di tristezza ma piace tanto!!!

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA REGINA DEL CASTELLO MALASPINA
MessaggioInviato: 16/07/2011, 16:12 
Molto bella questa leggenda... io la conoscevo... ma è sempre un piacere ritrovarla!!Quest'angolo sara'uno dei miei prefiri.. adoro le leggende!!!PS la tua immagine della firma è molto bella!!


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA REGINA DEL CASTELLO MALASPINA
MessaggioInviato: 16/07/2011, 22:34 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 21/12/2010, 10:35
Messaggi: 326
grazie..14, è piaciuta tanto anche a me quando l'ho vista.. ;)

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron