Login | Iscriviti


Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


HOME Stregaperamore

Apri la Chat in pop up-





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Mabon
MessaggioInviato: 30/08/2011, 18:56 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 09/03/2011, 18:13
Messaggi: 209
Mabon è uno dei sabba minori, l'ultimo prima di Samhain e prima della fine del ciclo. E' anche la seconda festa del raccolto.
La terra si prepara al sonno e il sole al suo regno oscuro. Il sole scende letteralmente agli "inferi" e le tenebre cominciano a prevalere sulla luce. :f

A Mabon luce e tenebra sono di nuovo in equilibrio perfetto.
Mabon segna la fine dell’anno esoterico e dell’anno naturale.
Il ciclo produttivo e riproduttivo è concluso, le foglie cominciano a ingiallire e gli animali iniziano a fare provviste in previsione dell’arrivo dei mesi freddi.
La Madre Terra riposa.
E’ tempo di bilanci: sappiamo ciò che è stato seminato e si può constatare quali frutti abbiamo veramente raccolto. :_d

E' questo un momento critico di passaggio e la barriera tra il mondo visibile e quello invisibile è molto più sottile.
Il periodo equinoziale di autunno è chiamato anche Michaelmas o Michael Supremo, il giorno dedicato all'arcangelo di fuoco e di luce alter ego di Lucifero.
Il mese di settembre era anche il periodo in cui si svolgevano i Grandi Misteri di Eleusi; i rituali eleusini, basati sul simbolismo del grano. Se Lammas è l'inizio del raccolto, Mabon è la fine del raccolto e il suo completamento e quindi il raccolto dell'ultima frutta, degli ultimi ortaggi e dell'uva.
La fabbricazione del vino, dalla raccolta delle uve, alla pressatura e sino alla sua chiusura nel buio delle botti, ha procedure che venivano accompagnate da rituali ben specifici perchè il processo della fermentazione delle uve era visto come la trasformazione spirituale che ha luogo durante le iniziazioni e i riti misterici, nel buio dei santuari sotterranei, (il nostro IO interiore ove risiede la nostra volontà magica)
Mabon va vista in effetti come una festa iniziatica, rivolta alla ricerca di un nuovo livello di consapevolezza.
E' tempo di volgersi all'interiorità.
Nella parte declinante della Ruota dell'Anno si viaggia dentro noi stessi, entriamo nel tempo del buio per riflettere sui misteri della trasformazione attraverso la morte e ci prepariamo per l'arrivo dell'inverno.

Si festeggia in abbondanza ed allegria con cibi e bevande; grandi banchetti devono essere allestiti.
Le divinità della terra vengono ringraziate per i loro doni, auspicando un futuro ritorno dell'abbondanza per gli anni successivi.
Ricordandoci comunque di lasciarne una parte del nostro banchetto per la terra e le sue creature.
Tutto ciò che di commestibile abbiamo messo sulla nostra tavola per adornarla e ciò che e' avanzato dal banchetto, deve essere portato all'aperto ed offerto ad animali ed uccelli in segno ulteriore di ringraziamento verso la Grande Madre Terra che ci ha elargito i suoi doni. :l :l :l



La tavola deve essere imbandita con tovaglia e tovaglioli di color rosso fegato, con candele dello stesso colore rosso scuro oppure marroni.
La tavola deve essere decorata con erbe secche, patate, ghiande, mais, fiori di girasole e foglie autunnali.
Sulla tavola non devono mancare biscotti di farina di avena, mandorle e succo di mela per ringraziare gli antenati e i morti.
Mettere un posto in più a tavola per gli invisibili festeggiati.
Una pietanza tradizionale è il pane di grano, come i fagioli le patate e le zucchine al forno. La patata è una verdura simbolica per Mabon perchè essa si forma e cresce sotto la terra. Sono quindi indicate anche cotte nel modo tradizionale sotto la cenere o arrostite nella carta stagnola, naturalmente con tutta la buccia.
Il falò viene acceso con le foglie secche che si raccolgono in giardino.
Le bevande della festa sono. il vino, l'orzo fermentato e il sidro di mela e pera.
L'incenso di Mabon è composta da una mistura di ibisco,mirra,petali di rose e salvia. I petali di rosa e la salvia possono essere messi anche sulla nostra tavola a patto che non siano freschi.
Il cigno è l'uccello dell'Equinozio in quanto simbolo dell'immortalità dell'anima e guida dei morti nell'aldilà.
Sono molto indicati in questo periodo gli esercizi di rilassamento e di meditazione
Se ne avete la possibilità concedetevi una breve vacanza con l'esclusivo scopo di riposare.Questo è il periodo ideale per passeggiate ed escursioni in campagna e in collina, per salutare la Natura che si prepara al suo riposo invernale.
Nelle feste del raccolto si confezionano degli oggetti simbolici come le Bambole del Grano, formate dalle ultime spighe raccolte e legate con un filo rosso. La bambola deve essere conservata e poi bruciata per Imbolc.
Il ciclo si è quasi chiuso, la natura si prepara alle brume invernali.
Il seme sepolto nel terreno ( a Mabon e Samhain ) muore e nasce la nuova pianta (a Yule) , che percorrerà tutto il suo cammino (a Imbolc, Oestara, Beltaine e al Solstizio d’Estate), e maturerà (a Lughsanad) per poi di nuovo generare il seme che cade nella terra e morire per dare inizio ad un nuovo ciclo.
Questo è il ciclo del Serpente che si svolge nell'arco di un anno solare, scandito dalle stagioni, e che comprende l'intera nostra vita.
Uscire da questi cicli significa elevarsi, come dicevano gli antichi, riscoprendo la propria dimensione divina ed immortale.
Concetto alla base delle iniziazioni e dei misteri Eleusini.


Michael.

E' l'Arcangelo della luce e del fuoco. Il suo nome, Michael, significa "Il Grande Dio" o "Simile a Dio". Forte, giovane e bello, viene ritratto splendente di luce, è "l'Arcangelo solare" per eccellenza. Indossa la corazza e brandisce la spada con cui ha sconfitto l'eterno nemico: Satana, raffigurato anche come un serpe o un drago strisciante. E' il principe e comandante supremo delle schiere celesti, pertanto viene considerato il protettore della Chiesa Cattolica Romana, nonché santo patrono della nazione ebraica.
Michael, divenuto familiarmente San Michele Arcangelo, assume uno dei compiti più importanti quindi: quello di lottare contro le Forze del Male.
L'Arcangelo Michael aiuta il raggiungimento del successo, dell'affermazione, facilita la lotta per il superamento degli ostacoli.
E' invocato in centinaia di formule magiche per la protezione dai sortilegi e dalle opere di magia nera.
Michael è il protettore dalle insidie che provengono dalle forze Oscure, la sua spada fiammeggiante trafigge il demone, squarcia il buio, sconfigge le tenebre e riporta la Luce.
Egli è il vincitore della Bestia.

Angelo Solare abbinato all'elemento Fuoco.

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 31/08/2011, 20:34 
Il fuoco è il mio segno. Maibon uno dei miei sabba preferiti.
:-h :-h :-h


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 01/09/2011, 1:21 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 09/03/2011, 18:13
Messaggi: 209
aspetto le tue sapienti descrizioni di questo evento :-n

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 01/09/2011, 8:28 
Aizirta :-h :-h :-h

21 settembre: Mabon.

E' il secondo momento dell'anno in cui il giorno e la notte sono perfettamente in equilibrio. "Equinox, infatti, significa "notte uguale".

L'equinozio d'autunno è conosciuto come Mabon o anche Alban Effed presso i popoli celtci. Mabon, il giovane dio della vegetazione e del raccolto è il figlio di Madron un altro nome della Dea Madre.
Egli, secondo la tradizione, fu rapito tre notti dopo la sua nascita e dopo lunga prigionia venne liberato dai Cavalieri della Tavola Rotonda di Re Artù. Mabon è quindi simbolo dei frutti della terra che vengono raccolti e immagazzinati in luoghi sicuri e quindi "sacrificati" per dare sostentamento agli uomini durante il lungo e buio periodo invernale.

L'equinozio è un momento di grande equilibrio ma anche di cambiamento. L'arco tracciato dal sole nel cielo si sposta sistematicamente sempre più a sud e le tenebre cominciano a prevalere sulla luce.

Aizirta ha fatto riferimento all'arcangelo Michele perchè il 22 settembre il sole entra nel segno zodiacale della bilancia. Questo punto equinoziale, secondo la tradizione, è dominato dall'arcangelo Michele che viene rappresentato con una bilancia che simbolicamente serve per pesare le anime. La bilancia simboleggia la giusta misura di tutte le cose e anche la consapevolezza dell'abbandono del vecchio modo di essere per andare incontro a uno nuovo: la congiunzione degli opposti.

Ha inizio il ciclo di declino e di novità: come il frutto si separa dalla pianta e il seme si separa dal frutto e viene mangiato o conservato, COSI' L'ANIMA SI SEPARA DAL CORPO..
E' il tempo della preparazione alla stagione del raccoglimento interiore.
Tutto può apparire triste, le foglie cadono, gli animali si rintanano.
Le giornate si accorciano e il vento spira sempre più freddo.
E' il momento che precede la morte, il grande silenzio.
E' tuttavia un momento necessario a garantire la continuità del grande Cerchio della Vita, della Ruota del Tempo. Senza autunno non ci sarebbe primavera.

I popoli antichi consideravano gli equinozi e i solstizi come momenti topici dell'anno, nodi fondamentali del ciclo annuale delle stagioni e quindi momenti critici come tutti i momenti di passaggio.
In questa occasione si celebrava la festa dell'ultimo raccolto. I contadini raccoglievano quindi gli ultimi fruttii del loro lavoro e provvedevano a immagazzinare le provviste per la lunga stagione invernale che si preparava.
La terra sarebbe precipitata nel "grande sonno" e sarebbe stata avara di doni.
Essa andava però ritualmente ringraziata e quindi si organizzava una vera e propria festa che, partendo dai campi , si trasferiva sulle alture dove si ringraziava anche il sole con canti e danze.

A Mabon si danza.

Varrebbe la pena di soffermarsi un attimo per esaminare alcuni aspetti della danza perchè nelle danze antiche i gesti e le figure non erano affatto casuali.
Tuttavia non è necessario rinunciare, oggi, ad una sana danza con gli amici intorno a un fuoco o a un albero semplicemente perchè non conosciamo i passi delle danze bretoni o irlandesi per esempio.
Quando vogliamo festeggiare abbandoniamoci al nostro istinto: i movimenti saranno quelli "giusti", quelli che a noi servono. Nella danza assecondiamo la Natura che è dentro di noi. Non ci sentiamo più individui ma parte di una grande comunità.
Non a caso nel corso della storia in più occasioni governi e poteri religiosi hanno vietato balli e musiche "profane" bollandole come "espressione demoniaca".
Danzare in cerchio assume una valenza particolare. Il cerchio, ricordiamocelo, richiama il corso quotidiano del sole, la successione delle stagioni, la ruota del tempo, l'eternità... E' l'esempio più spontaneo raffigurante l'ordine dell'universo ed è un potente simbolo magico di protezione e prosperità.
Danze in cerchio venivano e vengono ancora eseguite attorno alle case, ai campi, agli alberi e alle persone, presso fonti curative o attorno a sacre pietre.

Continua.... :?c


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 02/09/2011, 0:52 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 09/03/2011, 18:13
Messaggi: 209
:e :e :e :e :e

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 15/09/2011, 20:07 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 19:16
Messaggi: 28
:-g :-g :-g sempre un piacere leggere le vostre accurate descrizioni... un abbraccione a tutte e due....


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 20/09/2011, 19:25 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 09/03/2011, 18:13
Messaggi: 209
ma grrrrrrrrrrrrrrrrrrazie sorellina

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mabon
MessaggioInviato: 16/10/2011, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2011, 13:37
Messaggi: 32
Grazie ragazze... adoro Mabon e in particolare adoro l'Autunno. Trovo che sia una stagione piena di vita, a differenza di come di solito viene descritta. Un abbraccio!

_________________
And everything under the Sun is in tune, but the Sun is eclipsed by the Moon...


Top
 Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron