Login | Iscriviti


Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


HOME Stregaperamore

Apri la Chat in pop up-





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 29/03/2011, 14:34 
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2011, 12:30
Messaggi: 24
Non so se sia la sezione giusta per postare una mia domanda, in ogni caso se è sbagliata, chiedo scusa in anticipo. Vorrei raccontare una mia esperienza che mi è accaduta tanto tempo fa e di cui ho sempre cercato di trovare sia una spiegazione che un nome al fenomeno.
Era una tranquilla mattinata soleggiata e io mi trovavo in camera mia seduta sul letto, pensando a cosa fare. Decido di prendere un mazzo di carte da briscola e mi metto a giocare da sola (solitario, briscola ecc). Non contenta e annoiata all'ennesima potenza per quello che facevo, all'improvviso mi balena in mente un'idea. Un gioco tutto mio e nuovo. Il trova assi. Ho preso 4 carte di cui 3 scartini (quelli che non valgono niente come 2, 4, 5, 6, 7,) e un asse. Le ho mischiate e le ho disposte due a due. Ora bisognava indovinare dov'era l'asse. E non so come e perchè, mi viene l'istinto (senza neanche pensarci) di mettere una mano sopra ogni carta e di provare a sentire qualcosa. Le facevo passare tutte e 4 e poi di colpo come mettevo la mano su una carta all'improvviso sentivo calore come se la mia mano fosse appoggiata ad un termosifone!!! La giravo ed era l'asse!!! Ho fatto altre prove cambiando sia gli scartini che gli assi e il risultato era sempre quello: passavo sopra la mano e dove sentivo calore giravo la carta trovando l'asse. Mi sono esercitata per qualche giorno. Poi, ho deciso di mettermi alla prova. Ho fatto il mio mazzettino di 4 carte e le ho date a mio padre e gli ho detto:"Mischiale." Il risultato lo sapete. Scettico, mio padre riprende lo stesso mazzetto, mi dice di girarmi di spalle credendo che avessi imbrogliato. E ancora una volta trovo l'asse. Successivamente, ho notato che più mi esercitavo e più mi sentivo debole. Fin quando ho deciso di smettere del tutto. Il punto è questo: il calore che sentivo dalle mani, cos'era? Perchè quando ho iniziato a esercitarmi mi sentivo stanca e debole? Cercando in internet non ho riscontrato nulla e come se non bastasse non ho trovato libri a riguardo perciò mi affido a voi e alle vostre conoscenze!!! :) :)

P.S= Scusate per il papiro. :) :) :_d


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 29/03/2011, 21:50 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 05/03/2009, 14:58
Messaggi: 806
Località: nomade
Su internet difficilmente troverai qualcosa perchè certe cose tendono ad essere nascoste alla massa...ed ingiustamente perchè tante persone (più di quelle che tu pensi) hanno queste facoltà.
Il calore che tu senti è energia.. Questo è anche il motivo per cui poi ti senti stanca e debole... Come dopo una lunga corsa, in cui ti senti uno straccetto proprio perchè hai consumato moltissime energie.
Questa è la spiegazione "scientifica"... ;)
Se fossi in te non mi fermerei ma continuerei con le esercitazioni... In bocca al lupo!!

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 29/03/2011, 21:58 
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2011, 12:30
Messaggi: 24
Anzitutto grazie mille per la risposta!!!!! :) :) Non vorrei sembrare ignorante ponendo un'altra domanda ma è un argomento a me sconosciuto: questa energia a cosa serve? E può "evolversi" in qualcosa d'altro? Seguirò il tuo consiglio: continuerò a esercitarmi!!! :) :)


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 29/03/2011, 22:04 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 05/03/2009, 14:58
Messaggi: 806
Località: nomade
Diciamo che non avendo io una grossissima esperienza con questo genere di cosa, posso aiutarti ben poco. Credo che comunque solo esercitandoti tu possa poi capire a cosa potrà esserti utile nella vita. Ricordati che i pranoterapeuti usano questa energia che scaturisce dalle loro mani (esattamente come la tua) proprio per curare e fare massaggi...
So che qualcuno su questo forum è più o meno nella tua stessa situazione... si farà sicuramente avanti appena leggerà questo tuo messaggio!!! ;)

_________________
Immagine


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 29/03/2011, 22:12 
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2011, 12:30
Messaggi: 24
Grazie mille!!!!! :) :)


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 30/03/2011, 9:18 
Bè eccomi ! :_b

Innanzi tutto non ti voglio più sentire dire di sentirti "ignorante" solo perchè poni domande. E' proprio perchè non lo sei che le fai e ti interessi a ciò che ti succede :-h :-h :-h

Poi ti rassicuro subito su quanto ti succede, cosa che a me (basta che io lo voglia) succede spesso, tanto che c'è stato un periodo della mia vita che ho perso anche degli amici perchè non sapevo ancora governare certi miei poteri e li ostentavo anche in modo antipatico ( ero poi giovane e mi sentivo onnipotente di fronte a queste esposizioni di potere....)
Premetto che in quel periodo ero allieva di un maestro di magia e la mia energia era molto forte perchè tenuta costantemente in allenamento.
Le carte, come ho detto in un altro post, sono solo uno dei tanti mezzi per far "uscire" i nostri poteri.
Pensa che io le chiamavo mentalmente e non mi occorreva neppure toccarle. Io "volevo" una carta, mi concentravo e mi arrivava quella carta.
Ovvio che di amici che volessero continuare a giocare con me non ne ebbi più in quel periodo :_c anzi... mi schivavano come la puzza perchè mi temevano.
Errori che si fanno quando si è giovani :_c
Si parla di "chiaroveggenza" nello specifico. Tu cerchi "quella carta" e quella carta arriva. Il fatto poi che tu la senta attraverso una mano che ti si scalda definisce che hai anche la peculiarità della pranoterapia (dote che, allenata, puoi utilizzare per curare) che è poi l'energia che ti attraversa e che parte comunque sempre dalla mente. Dalla tua volontà che tu ha molto spiccata.
Così come giustamente ti ha risposto Rosadeiventi.
Oggi io non mi comporto più scorrettamente in questi contesti, ma la uso ancora quando, per esempio, voglio scegliere qualcosa... allora con la mano sinistra, solitamente, sfioro ogni oggetto e scelgo quello su cui essa si scalda nel palmo.

Si, assolutamente devi continuare ad allenarti per maggiorare questo dono, per aumentarlo e per poi utilizzarlo " a comando" quando ne hai necessità. Ora è spontaneo, come tutti i doni, ma proprio perchè spontanei sono loro che governano te e invece deve essere il contrario.
Devi imparare ad avere tu il controllo di ogni tua azione.
Continua con le carte, poi passa alle candele ( ci passi sopra con la mano e fai muovere la fiammella), oppure passa con la mano su di un mobiletto chiuso e visuallizza il punto in cui sta un oggetto...
Tu hai qualcosa in più di coloro che usano la chiaroveggenza... la tua mano che, in questo contesto, è come se fosse la tua bacchetta magica.

:?c


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 30/03/2011, 22:22 
Avatar utente

Iscritto il: 28/03/2011, 12:30
Messaggi: 24
Grazie mille Njmue!!!!!! :) :) Ora ho capito molte cose che prima non mi spiegavo!!!!! Sicuramente continuerò a esercitarmi come hai detto tu stessa!!!!! Grazie anche per avermi suggerito altre metodi con cui allenarmi!!!!! :) :)


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 31/03/2011, 8:57 
:-h :-h


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 31/03/2011, 15:19 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2011, 20:29
Messaggi: 143
Bellissimo dono hai....energia che ti servirà nella magia
azz ho fatto la rima pardon.......
l'abitudine eh eh eh di scrivere in rima ...comunque dicevo che
dovrai imparare a gestirlo...........e non ti spaventare
quando usandolo di più l'indomani ti sentirai come se ti fosse passato un camion sopra......... :-m .....a me è capitato un mesetto fà ho abusato
troppo e l'indomani ero uno straccietto


Top
 Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Esperienza personale: calore alle mani
MessaggioInviato: 31/03/2011, 16:37 
Capita sempre anche a me di sentirmi svuotata dopo. :_c


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC +1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron